Bagno di Suoni
con i Gong

(12 dicembre 2014)

La leggenda dice che Buddha tornerà attraverso il suono dei Gong, che a volte, sembra il canto di una grande OM.

Il Gong è uno strumento antico, di Verità, che gli sciamani usavano già 4000 anni fa per il suo potere straordinario di trasformazione evolutiva.

 

In sintesi, quel che porta il Gong

Rapido raggiungimento di uno stato di profondo rilassamento meditativo, con la possibilità che la mente razionale ceda il controllo alla parte spirituale.
I suoni conducono dolcemente In uno stato di profondo rilassamento, a metà tra il sonno e la veglia... come quando ci si sta per addormentare, e il nostro inconscio inizia a produrre sogni, e ancora siamo vigili e pensanti.
Possono emergere vissuti consci e inconsci, con la possibilità di liberarsi così dalle tensioni, dalle contrazioni e dai blocchi interiori.

Ogni singola cellula del corpo viene massaggiata dolcemente e stimolata a riarmonizzarsi. Chi vede l'aura dice che all'inizio si vede un blu simile a quello dell'anestesia, che corrisponde alla parte in cui i suoni sono fatti per condurre ad un profondo stato di rilassamento... poi segue una fase di pulizia a livello sottile, con il colore verde, infine arrivano il violetto e l'oro: le energie del divino scendono sulle persone. Alla fine tutte le aure dei partecipanti sono anche più omogenee, radianti ed unite.
Può aumentare la coscienza di sé; la creatività e la forza produttiva vengono influenzate positivamente.
Le forze di autoguarigione vengono rinforzate e ciò produce una nuova gioia di vivere.

 

La serata

La serata consiste in una breve presentazione e preparazione, poi ognuno steso sul tappetino, avvolto nella propria eventuale coperta, si lascia andare al mare di profonde vibrazioni che scaturiscono da questo potente strumento, dal canto armonico, dalle ciotole tibetane e da altri strumenti musicali ancestrali.

Alla fine ci sarà un momento in cui potete disegnare o scrivere le sensazioni e le immagini avute. Segue infine un momento di condivisione in cui chi vuole, può raccontare agli altri quello che è successo durante la sessione.

Ci vuole un mese perchè le cellule integrino le informazioni armoniche ricevute dai suoni, per questo la cadenza sarà mensile.

ISCRIZIONE OGBBLIGATORIA! Portare abbigliamento comodo, calze, coperta e cuscino.

Per maggiori info visita il sito: WWW.SONOSUONO.IT

info

Quando

Un venerdì al mese dalle 20.30 alle 23 circa

12 dicembre 2014

 

Condotto da

Nicola Renica

Sei interessato a questo evento?
Invia un messaggio e sarai ricontattato al più presto

captcha
× Il nostro sito web utilizza cookies propri e di terze parti per aiutarci a migliorare la tua esperienza di navigazione. Proseguendo nella navigazione nel nostro sito acconsenti all'utilizzo dei cookies. Per saperne di più leggi la nostra informativa sui cookies.